Il piacere di fare impresa in armonia con l'ambiente


per un reale sviluppo del territorio

Logo IIP - Istituto Italiano dei Plastici
Sistema di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004

Settore: Protezione civile
Assessore: Delega in capo al Presidente della Provincia Fulvio Tocco
Dirigente: Dr. Mariano Cabua
Indirizzo: Zona Industriale, Strada C2 bis - 09039 Villacidro (VS)
Telefono: 0709311025 - 0709311017
Fax: 0709311366
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
web: http://www.provincia.mediocampidano.it/mediocampidano/it/protezione_civile.wp

La legge 24 febbraio 1992 n° 225 ha istituito il Servizio Nazionale della Protezione Civile composto dalle Amministrazioni dello Stato, dalle Regioni, dalle Province, dai Comuni e da ogni altra istituzione ed organizzazione pubblica e privata presente sul territorio.
La Provincia del Medio Campidano, a seguito del trasferimento di competenze attuato dalla Legge regionale n. 9 del 12 giugno 2006, svolge importanti attività in materia di Protezione Civile.

In particolare alla Provincia sono assegnati i seguenti compiti e funzioni:

  • esecuzione degli interventi, di rilevanza provinciale, necessari per favorire il ritorno alle normali condizioni di vita nelle aree colpite da eventi calamitosi;
  • esecuzione degli interventi urgenti, di rilevanza provinciale, in caso di crisi determinata dal verificarsi o dall’imminenza di eventi di cui alla lettera b) del comma 1° dell’articolo 2 della Legge n. 225 del 1992;
  • attività organizzative e di utilizzo del volontariato e relative attività formative;
  • attuazione in ambito provinciale dell’attività di previsione e prevenzione dei rischi;
  • predisposizione dei piani provinciali di emergenza e pronto intervento.

La Protezione Civile provinciale supporta inoltre su richiesta i comuni, le istituzioni ed i privati per eventi calamitosi quali frane, allagamenti, nubifragi, incidenti, ecc.

Nell’ambito dei rischi prioritari presenti nel territorio la Provincia garantisce inoltre l’attivazione dei seguenti servizi e attività:

  • assistenza ai bagnanti e salvamento a mare;
  • collaborazione nella lotta attiva agli incendi boschivi;
  • realizzazione postazioni di primo soccorso lungo la costa;
  • collaborazione nelle gestione dei “Grandi Eventi”

Normativa

  • Regolamento recante nuova disciplina della partecipazione delle organizzazioni di volontariato alle attività di protezione civile 8/02/01
  • Decreto legislativo n. 460 del 04 dicembre 1997 - Riordino della disciplina tributaria degli Enti non commerciali e delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale 04/12/97
  • Legge n. 225 del 24 febbraio 1992 - Legge di istituzione del Servizio Nazionale di Protezione Civile 24/02/92
  • Legge n. 266 del 11 agosto 1991 - Legge quadro sul volontariato 11/08/91
  • Legge Regionale n. 3 del 17 gennaio 1989 - Interventi regionali in materia di protezione civile 17/01/89

Link utili

.